chi siamo

L’associazione ha finalità prettamente culturali, è gestita da organismi democraticamente eletti secondo l’atto costitutivo e lo statuto che escludono ogni fine di lucro. Dalla sua fondazione organizza gratuitamente corsi musicali di durata annuale e/o pluriennale con insegnamento di fondamenti di storia della musica, educazione musicale, solfeggio parlato e strumentale, lezioni individuali e di gruppo per strumenti a fiato e percussioni finalizzati all’attività bandistica. Ha organizzato e realizzato direttamente concerti in numerosissimi centri del Lazio e del vicino Abruzzo ma anche in Umbria e altre regioni. Ha partecipato ad importanti manifestazioni quali il Carnevale di Ronciglione, di Tivoli, di Vicovaro, Subiaco e nella Marsica, Raduni degli Alpini della Regione Abruzzo, raduni in occasione del Giubileo dell’Anno 2000 in Vaticano, organizzato raduni bandistici ad Arsoli e partecipato a diversi incontri musicali a Roma, Vicovaro, Jenne, Subiaco, Anticoli Corrado, Licenza e Roviano.
Ha effettuato anche concerti per conto della Regione Lazio e della Xª Comunità Montana e ha partecipato a iniziative di musica bandistica organizzate dalla Provincia di Roma. Il Complesso Bandistico ed è iscritto all’Albo Regionale delle Bande Musicali del Lazio. Nel 1997 il Comitato Organizzatore delle Celebrazioni del Millenario di Arsoli gli ha affidato la organizzazione di eventi musicali con partecipazioni di orchestre e compagini folkloristiche, bandistiche, corali e strumentali anche di provenienza estera. Con il finanziamento della Provincia di Roma ha realizzato nel 2008 il progetto territoriale “Borghi e Castelli in musica”.
La Banda Musicale Città di Arsoli partecipa alle attività del Museo delle Tradizioni Musicali operante in Arsoli dall’anno 2006 con riguardo al settore museale riguardante la tradizione bandistica locale. Ha tenuto in più occasioni concerti nelle sale del Castello Massimo di Arsoli e collabora con l’Associazione Pro Loco di Arsoli nella realizzazione di laboratori culturali ed eventi. La compagine è stata riconosciuta banda musicale di interesse comunale con Delibera del Consiglio Comunale n. 46 del 27 ottobre 1995 ai sensi dell’ex art. 2 della L.R. 31/1995 e, nel 2011, è stata riconosciuta Gruppo di Interesse Comunale e Nazionale in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia per il quale ha partecipato alle celebrazioni ufficiali realizzate in Arsoli. In occasione della Settimana dei Beni Culturali indetta annualmente dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali realizza manifestazioni musicali.
Nel 2012, di concerto con il Museo delle Tradizioni Musicali ha realizzato l’evento “Musica nel Borgo”. Dalla sua costituzione partecipa alle iniziative organizzate dall’ente comunale in occasione di ricorrenze civili nonché a tutte le manifestazioni civili e religiose che si svolgono nell’anno con particolare riferimento ai festeggiamenti in onore dei Santi Patroni di Arsoli ed altri eventi culturali. Ogni anno offre concerti in occasione della Festa di Santa Cecilia Patrona dei Musici e del santo Natale oltre che dare vita al Raduno bandistico per la Festa di San Bartolomeo Apostolo Patrono di Arsoli. Dalla sua fondazione ad oggi, la Banda ha continuato a prepararsi ed esibirsi tornando ad esprimere al meglio quell’anima musicale che come in passato è un elemento distintivo e di vanto per il paese. L’organico attuale del complesso è di circa 29 elementi e condivide collaborazioni con altre compagini bandistiche del territorio. La Banda Musicale Città di Arsoli è disponibile per servizi e processioni religiose, feste di piazza e sfilate, concerti.